Cappello al matrimonio per sposa e invitate a nozze di un matrimonio in spiaggia

Sulla scia della moda del recentissimo matrimonio tra Harry e Meghan è tornato alla ribalta il cappello al matrimonio sia per la sposa che per le invitate a nozze.

Nell’occasione del matrimonio dei reali d’Inghilterra ne abbiamo viste veramente di ogni tipo riguardo i cappelli: colorati, grandi, piccoli, eccentrici…ma si sa il cappello è una prerogativa del british style!

cappello-al-matrimonio

Il cappello è un accessorio che ha origini antichissime e veniva utilizzato soprattutto nell’alta società, sia dagli uomini che dalle donne, per dimostrare l’appartenenza ad una certa classe sociale.

La sposa solitamente preferisce scegliere il velo per la propria acconciatura, ma osare con un cappello è sinonimo di personalità ed eleganza, un accessorio molto adatto anche ad un matrimonio in spiaggia.

Se si sceglie di indossare il cappello il giorno delle proprie nozze questo dovrà essere perfettamente abbinato allo stile dell’abito nuziale e dovrà armonizzarsi con l’acconciatura.

Per quanto riguarda le invitate a nozze ci sono delle regole di galateo e bon ton da seguire. Le ospiti di un matrimonio potranno indossare il cappello solo se anche la mamma della sposa lo indossa o se richiesto esplicitamente sul dress code.

Il cappello dovrà essere abbinato allo stile dell’abito da cerimonia anche se non necessariamente deve essere dello stesso colore. Evitate gli eccessi e seguite l’eleganza e il buon gusto.

Il cappello va tolto a tavola a meno che non sia di piccolissime dimensioni ed integrato all’acconciatura.

Per concludere il cappello al matrimonio è un accessorio elegante sia per la sposa che per le invitate a nozze, l’importante è che sia scelto con gusto che lo si indossi con disinvoltura.

Commenta