Il bouquet della sposa. Come sceglierlo e come portarlo per essere al top dell’eleganza

Il bouquet è l’accessorio d’eccellenza per la sposa e deve essere perfettamente abbinato allo stile dell’abito nuziale sia riguardo alla forma che al colore e alla fisicità della sposa.

bouquet sposa

Ci sono varie forme di bouquet:

Il bouquet rotondo è creato con piccoli fiori e si addice a qualsiasi tipo di abito e tema di matrimonio. Per le sue dimensioni e praticità e molto indicato per un matrimonio in spiaggia.

Il bouquet a fascio è indicato per una sposa alta e imponente e offre un effetto molto decorativo all’abito da sposa, per cui sarà maggiormente indicato a fare da accessorio ad abiti dalle linee semplici e dai tessuti poco lavorati.

Il bouquet a cascata è molto d’effetto ed indicato per un abito con lo strascico.

Ammot Cafè con la sua esperienza nella realizzazione di matrimoni in spiaggia ve lo sconsiglia per le nozze organizzate in spiaggia in quanto troppo voluminoso e poco adatto alla tipologia di evento.

C’è un modo perfetto con cui la sposa deve tenere il bouquet. Esso deve essere tenuto con entrambe le mani poco sotto l’altezza dell’ombelico.

Il bouquet deve essere tenuto in modo saldo, quasi fosse un punto di appoggio, questo contribuirà a stabilizzare anche l’andatura della sposa che apparirà sicura ed elegante.

 

Commenta